Studio Legale Carrozza Pignatelli | Tar Firenze
17
archive,category,category-tar-firenze,category-17,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Tar Firenze

Il Tar Toscana, sez. I, con la sentenza n. 628 del 24.5.2024, accogliendo il ricorso della società seconda classificata, assistita dal Nostro Studio, ha affermato che, secondo il metodo A dell’Allegato II.2 al d.lgs. 31 marzo 2023 n. 36, è necessario escludere anche le offerte esattamente pari alla soglia di anomalia. Il Tar ha preso posizione su una problematica interpretativa generata dalla equivoca formulazione letterale del Codice, valorizzando il contenuto della...

Il Tar Toscana, sez. IV, con la sentenza n. 220 del 26.2.2024, accogliendo le eccezioni del controinteressato, assistito dal Nostro Studio, ha dichiarato improcedibile un ricorso avverso il D.R. di approvazione degli atti di un concorso da ricercatore B, per omessa impugnazione degli atti successivi, sul presupposto che l’eventuale annullamento del D.R. non potrebbe automaticamente travolgere la delibera del Consiglio di Dipartimento recante la proposta chiamata e la delibera del...

Il Tar Toscana, sez. III, con la sentenza n. 182 del 20.2.2023, in una vicenda relativa all’esonero dal pagamento degli oneri di deruralizzazione, ha rigettato il ricorso proposto contro il Comune di Pescia, assistito dal Prof. Avv. Nicola Pignatelli, ribadendo il principio secondo cui l’esonero dai contributi di deruralizzazione ed edilizi è condizionato dalla dimostrazione, da parte del richiedente, del possesso duplice requisito dell’iscrizione in catasto e della regolarità urbanistico-edilizia...

Il Tar Toscana, sez. I, con la sentenza n. 163 del 16.2.2023, ha accolto il ricorso proposto dal Prof. Nicola Pignatelli e dall’Avv. Laura Taglienti nell’interesse di un appartenente all’Arma dei Carabinieri. Il Collegio ha disposto l’annullamento di un decreto del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri nella parte in cui ha quantificato l’indennizzo spettante al ricorrente sulla base della categoria 8^ della Tab. A e non della categoria 5^, come avrebbe...

Il Tar Toscana, sez. I, con la sentenza n. 130 del 10.2.2023, accogliendo il ricorso proposto dal Prof. Avv. Nicola Pignatelli e dall’Avv. Umberto Cellai nell’interesse della seconda in graduatoria, ha annullato gli atti di un concorso di ricercatore A, ordinando alla Commissione entro 30 giorni una nuova attribuzione dei punteggi. I poster devono ritenersi opere destinate ad illustrare, nei convegni, il pensiero del relatore attraverso particolari tecniche grafiche basate su...

Il Tar Toscana, sez. I, con la sentenza n. 800 del 20.6.2022, accogliendo la tesi difensiva della controinteressata, assistita dal Prof. Avv. Nicola Pignatelli e dall’Avv. Evelina Sansotta, ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto per l’annullamento della graduatoria relativa al conferimento degli incarichi di formazione in Medicina Generale. Il Collegio ha accolto la eccezione relativa al difetto di giurisdizione del giudice amministrativo ritenendo inconfigurabile, nel caso in esame, una procedura concorsuale...

Il Tar Toscana con la sentenza n. 15010 del 19.11.2021, accogliendo la tesi del raggruppamento aggiudicatario, assistita dal Prof. Avv Nicola Pignatelli, ha rigettato il ricorso avverso l’aggiudicazione di un Accordo quadro di lavori, affermando, tra le altre cose, che è irrilevante ai fini della esclusione ex art. 80, 5° comma, let. m), dlgs. n. 50/2016 l’asserito collegamento tra una impresa ausiliaria delle mandanti del raggruppamento aggiudicatario e un altro...

Il Tar Toscana, sez. II, con la sentenza n. 363 dell'8.3.2021 ha accolto il ricorso dell'AGCM annullando la determina del Comune di Piombino recante la proroga delle concessioni sino al 31.12.2033, sul presuposto che la normativa statale (art. 1 l. n. 145/2018) sarebbe in contrasto con la normativa europea. La sentenza ritiene escluse le concessioni incluse negli Ambiti di servizio, come sostenuto anche dalla Societa' Parchi Val di Cornia S.p.a., assistita...

Il Tar Toscana, sez. III, con la sentenza n. 1427 del 18.11.2020, accogliendo la tesi difensiva del COMUNE DI PORTOFERAIO, assistito dal Prof. Avv. Nicola Pignatelli, ha rigettato i ricorsi avverso i provvedimenti di diniego di sanatoria sul presupposto che è onere della parte interessata fornire la prova dell’epoca di ultimazione dei lavori entro la data utile per ottenere il condono. ...